Tecnologie IOT per l’autonomia dei più fragili

Come le Tecnologie IoT possono migliorare l'autonomia dei più fragili?

Le tecnologie IOT aumentano l’autonomia delle persone fragili. Spesso la sicurezza di anziani o persone con disabilità è compromessa ed è per questo che si sono sviluppate tecnologie che prevedono avvenimenti spiacevoli. Con l’avanzamento delle tecnologie, si sono sviluppati dispositivi in grado di aiutare a migliorare la qualità di vita e l’autonomia dei pazienti. Queste, hanno reso non solo le abitazioni un luogo confortevole e sicuro per il paziente, ma si sono anche creati collegamenti a distanza per familiari, operatori e caregiver che hanno a cuore la sua salute. Una delle soluzioni più efficaci per migliorare l’autonomia è proprio l’utilizzo delle tecnologie IOT.

Cosa sono i sensori IOT? 

L’IoT è l’acronimo di Internet of Things, dunque si fa riferimento alle connessioni di oggetti di uso comune e dispositivi attraverso Internet, in grado di consentire lo scambio di dati e informazioni con gli utenti. L’Internet of Things si basa sull’uso di sensori, dispositivi e tecnologie di comunicazione wireless per raccogliere dati e informazioni dai dispositivi connessi e trasmetterli alla piattaforma centrale.

Dove è possibile installare dispositivi IOT?

L’IoT trova applicazione in molte aree, come la casa intelligente, strutture sanitarie, l’industria, i trasporti. Ad esempio, installati in casa, si consente il controllo della sicurezza con sensori da remoto tramite uno smartphone. Nelle strutture sanitarie, la presenza di sensori IoT, come telecamere, consente l’intervento tempestivo per operatori e medici. In questo modo si aumenta l’efficienza dei processi aziendali e produttivi.

Quali dispositivi IOT offre Futura Care?

Futura Care offre 4 soluzioni legate all’IoT quali: Sensore di fumo, Sensore allagamento, Sensore porte e finestre e telecamere.

I sensori di fumo rilevano la presenza di fumo o gas nell’aria, in grado di rilevare fuoriuscite di gas. Nei luoghi maggiormente rischiosi dell’abitazione possono essere installati sensori di allagamento. Utilizzati per rilevare la presenza di acqua sul pavimento ed evitare allagamenti. Il sensore porte e finestre rileva porte rimaste aperte o chiuse in modo errato, via principale di accesso alla propria abitazione. Infine, le telecamere monitorano a distanza i movimenti del paziente evitando eventuali anomalie.

Tutti i dispositivi di Futura Care sono auto installabili sia nelle strutture sanitarie, che nelle proprie abitazioni. Essi monitorano tutti gli ambienti identificati, segnalando eventuali problemi o situazioni di rischio per il paziente, comunicando da remoto tramite notifica in app.

Clicca qui per scoprire tutti i dispositivi IOT di Futura Care!

In questo articolo:

Condividi questo articolo

Sei pronto a saperne di più?

Richiedi una dimostrazione dei servizi FuturaCare, sarai contattato da un nostro operatore quanto prima.